23/10/2018 - 20:36
::  Home Page     ::  Scrivici     ::  Lavora con noi
L'Azienda
Dove siamo
Le Banche Utenti
Servizi:
Archiviazione
Assegni
Banca On Line
Banche dati
Bancomat
Banking Outsourcing
Sistemi Direzionali
Incassi e Pagamenti
Networking
Pos
Registrazione Centralizzata Ordini Telefonici
Rete Interbancaria
Financial Risk Management-SINTESI
Segnalazioni e Vigilanza
SEPA & PSD
SIB2000
Stampe e Imbustazione
Terminal Server
Web

Archivio News


L'e-mail diventa "posta elettronica certificata"L'e-mail diventa "posta elettronica certificata"
L’invio e la ricezione e-mail diventa posta certificata dal valore legale, come una ricevuta di ricezione, proprio come avviene per la tradizionale raccomandata con ricevuta di ritorno rispetto alla lettera con affrancatura ordinaria. Un utente interessato al servizio deve sottoscrivere un abbonamento presso un gestore di posta elettronica, iscritto in un apposito elenco ufficiale istituito presso il Centro Nazionale per l’Informatica nella Pubblica Amministrazione (CNIPA), al quale sono assegnati compiti di vigilanza e controllo sull’attività degli iscritti. La posta elettronica certificata attesta che un messaggio di posta e l’eventuale documento allegato è stato effettivamente spedito e quando, ma non garantisce una prova legale sull’identità del mittente. Chi vuole avvalersi di questo livello di sicurezza, deve acquistare il kit e l’abbonamento per la gestione della firma digitale, assicurandosi che anche i propri interlocutori facciano altrettanto.


Trasparenza BancariaTrasparenza Bancaria
A seguito dell'introduzione della nuova normativa in materia di trasparenza bancaria e nell'ottica di una costante attenzione verso il cliente finale, il SIB2000 mette a disposizione gli avvisi ed i fogli informativi relativi ai prodotti gestiti.
Le disposizioni prevedono:
  • forme di pubblicità su tassi, prezzi ed altre condizioni contrattuali praticate per le operazioni, per i servizi e sui principali strumenti di tutela previsti in favore dei clienti;
  • requisiti di forma e contenuto minimo dei contratti (produzione di un documento di sintesi);
  • forme di tutela nei casi di variazioni di condizioni contrattuali sfavorevoli al cliente nonché comunicazioni periodiche idonee a fornire al cliente un'informativa essenziale sull'andamento del rapporto contrattuale.


Maggior Sicurezza sulle Reti AperteMaggior Sicurezza sulle Reti Aperte
Per migliorare la sicurezza nel transito dei dati su rete aperte, abbiamo studiato il comportamento di dispositivi basati sulla crittografia dei dati. Vi raccomandiamo di prendere in considerazione la possibilità di utilizzare tali dispositivi, da installare in ogni punto della Vostra rete (sede e filiali). L'investimento proposto può usufruire dei finanziamenti richiesti a suo tempo al ministero (legge 388).


Nuova Offerta Servizio Bilanci AIDANuova Offerta Servizio Bilanci AIDA
L'arricchimento del Database è notevole e permette alla BCC di economizzare sui tempi di ricerca, inserimento e riclassificazione dei bilanci delle imprese affidate, nonché costituisce una fonte informativa per possibili attività di marketing .

Struttura Tecnica DelegataStruttura Tecnica Delegata
Dal dicembre 2003 Sofinco è Struttura Tecnica Delegata per il Corporate Banking Interbancario (C.B.I.),  il servizio gestito dall'Associazione Bancaria Italiana (A.B.I) che consente alle aziende, tramite un unico collegamento telematico, di scambiare flussi informativi e dispositivi con tutte le proprie Banche.


Monitor di rete TDMonitor di rete TD
Il Portale Cedecra-Sofinco si arrichisce di un nuovo servizio per il monitoraggio delle linee TD. Il nostro gruppo Network ha realizzato un utile strumento di controllo delle linee TD della singola Banca Utente, accessibile direttamente dagli utenti abilitati.

Patti ChiariPatti Chiari
Dal 15 ottobre 2003 è partita la campagna “Patti chiari”, il progetto ABI (da realizzare in varie tappe) che assicura alla clientela la trasparenza, la comprensibilità e la comparabilità dei prodotti offerti allo sportello. E’ l’iniziativa dell’ABI e delle banche che affianca in maniera parallela e sinergica le nuove norme di Banca d’Italia sulla “trasparenza bancaria”, in vigore dal 1° ottobre.

Introduzione al Testo Unico sulla Privacy Introduzione al Testo Unico sulla Privacy
Il D. Lgs. 196 del 30 giugno 2003 più noto come Codice in materia di protezione dei dati personali o anche Testo Unico sulla Privacy  viene in sostituzione della legge 675/96 e successive disposizioni modificative ed integrative. Approvato il 27 giugno 2003 è entrato in vigore il 1 gennaio 2004 ed ha apportato una serie di modifiche alla gestione del trattamento dei dati personali tutt’altro che irrilevanti. L’obbligatorietà dell’adeguamento alla nuova normativa coinvolge tutti coloro che per l’espletamento della loro attività trattano dati personali. Il Codice stabilisce adempimenti diversi a seconda della tipologia di azienda e dei dati trattati.


Donazioni in favore dell’ UNICEF.
Anche quest’anno Sofinco, in accordo con gli Istituti di Credito associati al servizio SimplyBankWeb, ha aderito all’iniziativa di favorire la raccolta di fondi, per il finanziamento di progetti dell’UNICEF a favore dei bambini che vivono in paesi sconvolti dalla guerra.
A plauso dell’iniziativa, il Presidente di UNICEF Italia ci ha pregiato di una lettera di ringraziamento, che con piacere pubblichiamo.      Lettera



Il rilancio dell’ATM
Le Banche stanno scoprendo che i sistemi di self-service sono un canale di vendita redditizio e di grande immagine, attraverso il quale si possono offrire, grazie alle nuove tecnologie, molti più servizi rispetto al semplice prelievo di contante o ricariche telefoniche: dal versamento di assegni e contanti alle disposizioni di pagamento, dall’interrogazione dei rapporti alle comunicazioni alla banca, ovvero un nuovo modo di sfruttare l’ATM per effettuare quelle operazioni che normalmente vengono svolte con l’Internet Banking.
Oggi è possibile utilizzare lo sportello self-service in un ambito di multicanalità, permettendo l’integrazione tra la vecchia architettura e la innovativa canalità internet.
Nella sala reception del palazzo Unicoper, l’Associata Credibo ha installato, in collaborazione con Auriga Informatica e Cedecra, il primo ATM multicanale. 
 
Telefonare su di una rete IPTelefonare su di una rete IP
Il voice over Ip (VoIp) sta diventando il protagonista di un nuovo modo di comunicare, favorito dalle tecnologie sempre più sofisticate, ma anche dalla sempre più crescente convinzione degli utenti dei benefici che derivano dal suo utilizzo.
Per affrontare tali problematiche, il Cedecra ha scelto Cisco, leader nel campo delle soluzioni di voce su Ip.
La soluzione Cisco, adottata dal Cedecra e proposta alle Banche utenti, garantisce ottimali livelli di affidabilità e flessibilità, insieme alla semplicità d’uso e alla riduzione dei costi.  
Il Credito Cooperativo della Romagna Est è la prima banca che ha adottato con successo tale soluzione.


Omologazione MicrocircuitoOmologazione Microcircuito
Sofinco s.r.l ha ottenuto in data 30/12/2005 da S.S.b. la Certificazione Microcircuito, relativamente alla procedura di autorizzazione Pos. Le prove sono state effettuate con un terminale POS DaSistemi Darwin 2500 e le carte di test ricevute da CartaSi: Visa, Master Card e Visa Electron.
Per i Clienti Sofinco è un ulteriore conferma che la nostra è un’azienda pronta a receprie le innovazioni tecnologiche e a dare le risposte adeguate; un azienda chedispone di un know how tecnologico a disposizione di tutte le Banche Utenti.

Statistiche Home BankingStatistiche Home Banking
I contatori del traffico dispositivo, effettuato dai clienti home banking web delle banche utenti di Sofinco, da oggi sono disponibili sul portale. Gli interessati possono consultarli accedendo alla “Banca On Line” nell’area riservata. La nuova funzione permette di ottenere tali statistiche grafiche in modo dettagliato e mostra il numero di operazioni e relativi importi per fasce orarie. Il grafico è suddiviso in 3 sezioni, corrispondenti ciascuna ad una fascia della giornata, così da verificare quali sono gli orari di punta nei quali il servizio è maggiormente frequentato.

Statistiche Operativita POSStatistiche Operativita POS
Dal mese di Marzo 2006 sono disponibili sul Portale i contatori relativi al servizio “gestione terminali Pos” di Sofinco. Gli interessati possono consultarli accedendo al Servizio “POS” nell’area riservata. La nuova funzione permette di ottenere le statistiche globali, mensili e annuali, con il numero di terminali installati,  quelli operativi, quelli che non hanno mai effettuato transazioni, il numero di movimenti per tipologia di carta utilizzata e gli importi di spesa relativi alla specifica tipologia di operazione.

Internet al servizio degli utenti diversamente abiliInternet al servizio degli utenti diversamente abili
Le banche utenti Sofinco vanno incontro agli utenti diversamente abili mettendo a loro disposizione “vocalmente” le principali funzionalità dell'internet Banking tradizionale. Realizzare tali funzioni ha significato analizzare l’attuale servizio, superando tutti i vincoli possibili. Il prodotto è stato modificato per poter essere utilizzato anche da ipovedenti, persone anziane, disabili motori o sensoriali, e in generale da quanti si servono di ausili tecnologici nell'uso del computer. Un non vedente può, senza fatica alcuna, interrogare già oggi le posizioni di conto corrente Italia ed estero e dal prossimo aggiornamento la posizione del deposito titoli, dare disposizione alla propria banca di effettuare un bonifico, pagare un’utenza, ricaricare il cellulare: tutto senza muoversi dalla propria sede.

Il Gruppo Cedecra e le banche utenti contribuiscono a salvaguardare l'ambienteIl Gruppo Cedecra e le banche utenti contribuiscono a salvaguardare l'ambiente

Le aziende nel loro interagire con l’ambiente esterno, oltre a contribuire allo sviluppo economico, svolgono un ruolo fondamentale nella ricerca del benessere della collettività con cui si relazionano. Gli ultimi anni ci vedono sempre più sensibili ai temi collegati a sviluppi eco-sostenibile, anche perché cresce la consapevolezza della limitatezze delle risorse naturali e la necessità di un uso "rispettoso" dell’ambiente.(Continua)



Le Bcc utenti Sofinco e le operazioni elettroniche con carte intelligentiLe Bcc utenti Sofinco e le operazioni elettroniche con carte intelligenti

I servizi di pagamento bancari stanno cambiando sotto la spinta di diversi fattori istituzionali, di mercato e tecnologici e, in particolare, dopo l’emanazione delle direttive Sepa (Single European Payments Area). Considerando l’Europa come una “unica area”, il correntista bancario sarà in grado di operare in euro all'interno dei confini nazionali e tra i diversi paesi con condizioni, diritti e obblighi uniformi. Il superamento delle barriere nazionali porta vantaggi per tutti. Innanzitutto per i clienti, che potranno svolgere operazioni sui conti correnti di qualunque paese e banca dell'area, esattamente come se fosse un’operazione "nazionale", e potranno utilizzare la propria carta di debito e di credito in tutti i negozi e in tutti gli sportelli automatici dei diversi paesi.



Anche il modulo F24 tra le comunicazioni elettroniche degli utenti Internet Banking

Come noto, la possibilità di accedere ai servizi bancari attraverso internet è oggetto di un’intensa attività di studi e normative da parte del legislatore sia nazionale che comunitario.

Al momento, in attesa di poter apporre la firma digitale sulle attestazioni elettroniche, evitando la spedizione postale, le attestazioni di pagamento F24 saranno comunque inoltrate in forma cartacea.

Tuttavia, per abituare il cliente a ricevere e consultare in elettronico tutta la propria corrispondenza bancaria, direttamente sul proprio posto di lavoro, anche le attestazioni elettroniche di pagamento F24 saranno messe a sua disposizione nella sezione “comunicazioni” dell’Internet Banking, consentendo la selezione e la stampa in qualunque momento.

Le banche interessate possono contattare il servizio assistenza Sofinco per le opportune informazioni e configurazioni.


Sofinco pubblica il nuovo servizio di Internet Banking per i clienti diversamente abiliSofinco pubblica il nuovo servizio di Internet Banking per i clienti diversamente abili
Sofinco presenta la nuova versione del servizio di Internet Banking accessibile ai clienti disabili visivi. Il nuovo portale, che sostituisce la precedente soluzione, ha l’obiettivo di completare l’offerta dei servizi per non vedenti, riproponendoli in una nuova forma che richiama più da vicino le modalità usate per i vedenti, facendo sempre uso della voce elettronica fornita da un particolare software. Tutte le funzioni presenti nel nuovo portale Web sono utilizzabili da persone non vendenti, le quali possono navigare per le varie pagine con l'ausilio di “screen reader” (letteralmente: lettore dello schermo), un'applicazione software che identifica ed interpreta il testo visualizzato sullo schermo di un computer, presentandolo ad un utente portatore di handicap visivo, tramite sintesi vocale.
indietro
Area Riservata
ACCESSO AREA RISERVATA
Hai dimenticato la password?
Circolari
Manuali
Contatti
Listino
Reports fatturazione
Links:
Federazione Emilia-Romagna
Federcasse
Iccrea Holding
Iccrea Banca
ABI
Banca d'Italia
Borsa Italiana
Consob
Ufficio Italiano dei Cambi
Agenzia delle Entrate
SIA
Glossario Internet
© Cedecra Informatica Bancaria tutti i diritti riservati - Cookie policy - email Powered by: CEDECRA